24 giugno 2017

Grammatica dell'emozione

Mangio, anzi no, divoro la pizza margherita,  mentre mi arrivano le note di ritmi latini, dal   palco del PD che dista poche decine di metri.
Sono contenta delle mie scarpe nuove e del mio vestito a fiori fucsia e celesti che invece ha già qualche anno, ma mi piace sempre tanto. 
Seduta al tavolinetto in via Rinchiosa, vedo passarmi davanti ragazze di 18, 20 anni, che indossano pantaloncini corti e top che lasciano scoperta la pancia, belle e imbronciate.

23 giugno 2017

La blogger

In uno degli eventi a cui sono stata invitata di recente, l'ospite d'onore era nientemeno che una blogger. A me sconosciuta, per altro.
E io sono rimasta un po'così, perché insomma tengo, gestisco, governo, questo blog da 10, anzi  11 anni, però non mi sono mai definita una blogger. 
Poi stasera ero in piazza a Marina di Carrara che ballavo, con le scarpe nuove dal tacco sostenuto e l'eyeliner celeste della Mac, a fare il tifo per il candidato sindaco del PD e ho pensato, tra un ritmo latino e l'altro, se sarà il caso  di iniziare a auto-definirmi una blogger
Ok, però, io lo faccio, però se lo fate anche voi!

Risultati sondaggio sullo ius soli

4 favorevoli
12 contrari
2 si dichiarano non sufficientemente informati per poter esprimere un giudizio.

19 giugno 2017

Compleanno nell'aia.



E alla fine siamo arrivati al 90esimo compleanno di mia nonna. Per la cronaca, mia nonna è diventata nonna appunto a 38 anni, quindi è stata "nonna" più della metà della sua vita. Così capita che in questi contesti rurali, familistici sei "nonna" e gli altri si dimenticano che sei in primo luogo una persona, una donna, cioè che dovresti esistere in funzione di te stessa.
La preparazione di questa festa mi ha coinvolta molto dal punto di vista emotivo oltre che logistico. In questa aia innanzi a casa, ricordo a mia memoria altre due grandi feste:il matrimonio di mio zio nel 1979 e lo scotto quando furono ultimati i lavori della sua casa.

17 giugno 2017

Hemerocallis e attrazioni fatali



Ho una modesta collezione di hemerocallis, in tutto credo di averne una dozzina di varietà:sono rimasta fatalmente colpita fin dal primo momento che le ho viste. 
Sono fiori di facile coltivazione, vengono bene sia a terra che in vaso, sebbene in vaso siano più impegnative quanto ad annaffiature, mentre quelle a terra le annaffio raramente.

16 giugno 2017

ius soli, ius sanguinis

Io nutro molte riserve sull'istituzione dello ius soli.
Sarà che ho una visione limitata, sarà che vivo in provincia, ho pochi scambi e l'avvenimento più mondano a cui parteciperò prossimamente è il compleanno di mia nonna.
Per contro nutro molte perplessita sullo ius sanguinis, nel senso che è continua la richiesta che perviene agli istituti archivistici, anche attraverso agenzie specializzate, da parte di nipoti di persone che sono andate in America Latina 50, 60 anni fa e più, di rintracciare i dati anagrafici di nonni dei quali a mala pena conoscono il nome.

11 giugno 2017

Il teatro e il quotidiano


Quando sono sul palcoscenico sono felice. D'altro canto nei 10 anni in cui non ho recitato, dal 2006 al 2016, ho fatto cose che sono state importanti, fondamentalnente sono stata impegnata a vivere. Affrontare il  quotidiano già è una faccenda complessa. 
Ieri sera sul palco, recitando il testo di Sofocle, ho detto: Beati coloro che vivono senza provare sventura, ma quando un dio sconvolge la casa, ogni genere di sciagura si abbatte su tutta la sua discendenza.
E mentre pronunciavo questi versi ripensavo a quel periodo in cui nel giro di poco tempo ho affrontato 4 lutti importanti e alla fine di quell'anno tragico, proprio il 31 dicembre, è morta investita pure la cagnolina di mio ex marito!e insomma, perfino il cane!