Icone fashion

Cinzia Felicetti, leggendaria (ex) direttrice di Cosmopolitan suggerisce di assumere un modello di eleganza femminile a cui ispirarsi, quale punto di riferimento per i propri acquisti. Cioè quando si compra un abito o una gonna pensando alla star a cui maggiormente assomigliamo, che più ammiriamo, più in sintonia con la nostro modo di essere, sarebbe opportuno chiedersi :"ma lei lo comprerebbe?".
Preso amaramente atto che non ci sono più le divine di un tempo - Audry Hepburn, Grace Kelly, Jackie Kennedy - menzionate dalla stessa Felicetti, bisogna accontentarsi di quello che passa il convento e qua iniziano i problemi...io mi sentirei molto vicina strutturalmente a una Monica Bellucci, benché sappia di avere un'indole analoga a quella di Nicole Kidman, tuttavia sono costretta, mio malgrado, nel portafoglio della Pina Fantozzi.

Nessun commento: