RECORD DI ABBANDONI, IL CANILE DI CERNAVODA AL COLLASSO (copio e incollo da Save the dogs)


Dopo sei anni di lavoro nella città, 7.000 sterilizzazioni e e centinaia di adozioni all’estero, il rifugio di Cernavoda sembra attraversare il momento peggiore dal momento della sua nascita. Ogni settimana, durante gli ultimi 4 mesi, sono stati abbandonati decine e decine di cani e gatti: ritrovati lungo le strade, nati nei cortili di chi rifiuta le sterilizzazioni, scaricati da padroni senza cuore. Al momento il canile (concepito per circa 300 animali), ne ospita quasi 500. Un vero e proprio record negativo. Il rilevamento di Calarasi ha determinato un numero inferiore di partenze all’estero (circa 50 dall’inizio dell’anno), e la non collaborazione da parte di gran parte dei cittadini sta mettendo in serio pericolo il progetto di STD in questa città. Le cose non vanno meglio a Calarasi, dove la burocrazia sta rallentando in modo grave l’inizio delle sterilizzazioni (per le quali servono autorizzazioni specifiche) e dove gli abbandoni sono tantissimi. STD fa un appello urgente a tutte le associazioni del centro-nord che hanno richieste per cuccioli di taglia media affinchè contattino l’ufficio di Milano (adozioni@savethedogs.it oppure 0236584259) per dare disponibilità all’accoglienza di alcuni animali.

Nessun commento: