05 luglio 2013

La chiamavano "Bocca di Rosa"....

 photo 46aad124-e9b0-4928-a45f-f52395f1a7f3.jpg

lei invece si chiama Pink Prelude, il suo colore rosa  è splendido, ma la pianta non è che se la passi troppo bene, l'ho trascurata a più riprese.
Dovrò averne più cura per il futuro, perchè quest'anno mi sono morte già due rose, quindi un terza è alquanto compromessa, una quarta mi sta mandando brutti segnali, così che il mio giardino sembra il finale dell'Edipo Re...pianto, rovina, morte, vergogna!
Per rimediare alle perdite, ho in programma però una nuova e inaspettata serie di talee e qualche nuovo acquisto che ho meditato da tempo, da un produttore che lavora sulle talee e non sui portainnesti, perché le piante nate da talea a mio giudizio sono più forti.

3 commenti:

UnUomo.InCammino ha detto...

Mi piace un sacco il tuo sapere botanico. E pure i risultati di esso. :)

Francesco ha detto...

Quindi DeAndre' non ci azzecca nulla?

Nik ha detto...

Se son deboluccie, fai una concimazione fogliare col Sine rgon, è un concime azotato che le aiuta molto a superare momenti di crisi.