16 agosto 2014

#mi piace - gli alberi




Mi piacciono i grandi alberi, quelli che hanno una storia.
Mi piace pensare a chi li ha piantati.
Piantare alberi è un atto di generosità verso il futuro




questo gigante è il nume tutelare di un giardino per ragazzi speciali!


un viale non regala solo ossigeno, ma anche attimi di serenità per tutti.
La panchina del viale ospita mamme con neonati, accoglie quotidianamente gli anziani che si scambiano quattro chiacchiere, i baci degli innamorati, le signore che portano a spasso i cani.
Ma la pace del viale offre anche conforto a chi non ha una casa, a chi è disperato.

In via del Campo c'è un blogger che pianta alberi e coltiva meraviglie, si chiama Alex ed è il re degli aceri. 

9 commenti:

Lorenzo ha detto...

A me i giardini urbani interessano poco con la loro geometrica tristezza cimiteriale.

Trovo più interessanti gli alberi che trovi in mezzo al nulla, senza un motivo apparente.

Come dicevo altrove però, la storia secondo me non è negli alberi, è negli edifici diroccati, nei muretti e nelle mulattiere, nei segni della presenza umana.

Primo Junior ha detto...

Anche a me piacciono gli alberi. Pensa che ne ho di diverse specie compresa la quercia. L'unica sconfitta che ho avuto sul "campo" sono state le palme che sono state svuotate dagli insetti cattivi. Per il resto, come hai scritto tu, sto contribuendo ad ossigenare il mondo....almeno quello!

Biagioli Alessandro ha detto...

gli alberi ovvero la fonte di ossigeno dell umanita ... gli aceri ringrazianote sentitamen della menzione sul tuo blog !:)))

Francesco ha detto...

A me piacciono gli alberi del mio quartiere

Remigio ha detto...

Anche a me piacciono i grandi alberi: sono autentici monumenti naturali e vanno protetti e custoditi.

Federica ha detto...

a me piace abbracciarli,gli alberi

Renata_ontanoverde ha detto...

Gli alberi sono le autostrade dello spirito verso il cielo, angeli muti che con la loro presenza ci confortano! Un albero in qualsiasi posto è meraviglioso....

fracatz ha detto...

gli alberi sono parte della vita qui sulla terra, andrebbero piantati con criterio, pensa che adesso per affittare o vendere casa devi pagare un tecnico che ti rilasci un bel certificato energetico, mentre invece puoi piantare un bel pino proprio sul bordo di una strada ad ampio scorrimento e contribuire ad ammazzare il solito sfigato che si vede crollare addosso il ramo o la pigna o l'albero stesso, essendo il pino soggetto a schiantamenti in caso di forte vento.
Gli alberi poi forniscono legname più o meno pregiato, alcuni di essi riescono a far felici anche quegli umani che spinti da istinto paterno si costruiscono burattini e poi sperano che col tempo si trasformino in bimbi, un po' come avvene per pinocchio

Primo Junior ha detto...

Ci sono blogger che riuscirebbero ad impiccarsi con un bonsai ficus.