01 maggio 2015

se proprio dovessimo traslocare...

Il celeberimmo fisico Stephen Hawking ha lanciato l'allarme:l'umanita' non potra'sopravvivere piu' di 1000 anni sulla cara vecchia Terra, dobbiamo cercarci un altro pianeta con simili caratteristiche.
Va beh, se proprio dobbiamo traslocare, scegliamocene uno abbastanza spazioso in cui ci sia posto per riporre in ordine tutte le nostre scarpe!

5 commenti:

Costantino ha detto...

Un consiglio su dove trasloca4re si può rinvenire leggendo i vecchi libri di Asimov.

Francesco ha detto...

Proprio ieri sera a cena dicevo che questo hawking è un pirla

Lorenzo ha detto...

Più che altro ci sono due problemi evidenti.

Il primo è che non conosciamo nessun modo per superare le distanze astronomiche in gioco.

Il secondo è che se anche avessimo le conoscenze teoriche e la tecnologia per farlo, il trasloco avrebbe dei costi non economici ma in termini materiali che la Terra non potrebbe sostenere. E' come se Colombo per raggiungere l'America avesse dovuto usare tutti gli alberi d'Europa.


UnUomo.InCammino ha detto...

Francesco e' strano.
Ogni tanto si rende conto delle gravita' della crisi e scrive qui e la' "E'finita!".
Poi torna ad essere un tranquillista imperterrito.

L'avvitarsi della crisi avra' tempi molto piu' rapidi.
Inizieranno ad arrivare a decine di milioni da Africa e Asia e i sistemi, gia' in situazioni di deficit gravi, saranno tutti repentinamente sovraccaricati.

UnUomo.InCammino ha detto...

L'esempio citato da Lorenzo e' molto preciso e chiaro.