06 luglio 2015

La Spezia_gente di passaggio

Epigrafe in via Cavour

5 commenti:

UIFPW08 ha detto...

Mi piace qusto post. Molto particolare.
e poi Garibaldi è Garibaldi.
A presto
Maurizio

Mariella ha detto...

C'è passaggio e passaggio;)

Francesco ha detto...

Garibaldo fu ovunque. secondo me è stato pure a Selinunte

Claudia ha detto...

Pensa che ieri sono passata nello stesso posto dove passò Leonardo da Vinci.
Pensa a quante volte ci ero passata, prima di ieri, e non lo sapevo, che ci fosse passato anche lui.

unpodimondo ha detto...

Garibaldi, come Dante, è stato ovunque e ovunque gli hanno messo una lapide. Ricordo che a Prato, alla Stazione di Porta al Serraglio, c'è una lapide con scritto che in quella Stazione il 20 Agosto 1849 Garibaldi "fermossi due ore". Avrà perso una coincidenza?