11 settembre 2015

gente che guida (ma sarebbe meglio che stesse a casa)


foto dell'incommensurabile Spezzino Vero

1. Quelli che parcheggiano nei posti riservati ai disabili
2. Quelli che quando guidano ti stanno appiccicati al culo ti stanno addosso per cercare di superarti, nonostante non ci siano  le condizioni stradali e/o di traffico per farlo
3. Quelli che quando tu guidi tenendo le distanze di sicurezza,  ne approfittano per sorpassarti
4. Quelli che ti sorpassano, ma poi si fermano perchè c'è il semaforo rosso: e aloa cosa te sorpassi, abelinà?!
5. Quelli che quando ti fermi per fare attraversare qualcuno sulle strisce, ti sorpassano. Da  gonfiare di botte lì, sul posto!
6. Quelli che parcheggiano sulle strisce pedonali. Furbi loro!
7. Quelli che parcheggiano sul marciapiede  obbligando pedoni, sedie a rotelle e carrozzine a passare nella carreggiata
8. Quelli a cui fai una cortesia e nemmeno ti fanno un cenno di ringraziamento.
9. Quelli che camminano piano perchè non sanno dove andare e a un tratto girano senza mettere la freccia
10. Quelli che vanno piano perchè stanno andando a cercare una prostituta, inchiodano, poi ripartono piano...

11 commenti:

Ernest ha detto...

vero vero... aggiungerei quelli che attraversano fuori dalle strisce quando le hanno a pochi metri

fracatz ha detto...

ed è per questo che i caporioni vanno tutti in giro su auto molto grosse e corazzate

Lorenzo ha detto...

Io vado in moto o in bicicletta (recuperata) o a piedi.
Di tutte queste cose posso dire che ci sono due problemi seri, uno è che la gente guida troppo veloce o più precisamente, troppo veloce per gli spazi, le distanze e i tempi di reazione, l'altro è che ci sono troppe auto per gli spazi, le distanze e i tempi di reazione (oltre ovviamente il rumore e l'inquinamento).

Poi apro il giornale e leggo "il settore dell'auto traina l'economia italiana".

Federica ha detto...

io sono una pessima guidatrice, lo ammetto... ma più stile imbranato... ammetto la 9!

viola ha detto...

La 5, almeno per me che son pedone, è la peggiore!!

Mark Renthon ha detto...

Io purtroppo c'ho sta fregola irresistibile che a ogni semaforo devo impennare, anche se devo dire ultimamente mi sto dando una calmata. Troppe rotonde...

UnUomo.InCammino ha detto...

Ahah, la dedica al ciavado/a.
In realtà sarebbe stato meglio scriverla sul parabrezza o carrozzeria con certi pennarlelli indelebili abbastanza birbini.
Un giovane filosofo monacense (Baviera) ne combinata di tante e così crude cogli autossicodipendenti ciavadi che divenne famoso. Io lovo i grandi così.

:)

buondì Sarà

UnUomo.InCammino ha detto...

11. Quelli che usano la segnaletica orizzontale per starci sopra "a cavallo" colla autoscatola della quale sono appendici.

UIFPW08 ha detto...

..a Palermo è molto peggio...
Maurizio

Claudia ha detto...

Molto irritante, ma è più utile cercare di evitarli piuttosto che inveire.
Anche a me potrebbe capitare di sbagliare strada o di capire in ritardo dove devo girare, così cerco di avere pazienza con gli altri.

Diverso è il caso dei parcheggi. Uno non è costretto a parcheggiare dove non si può, se ha le gambe cammina.
L'altro giorno il tram è stato fermo e di conseguenza anche il traffico ne ha risentito, perché un tizio ha parcheggiato sui binari davanti al tabaccaio perché tanto doveva solo comperare le sigarette e non aveva voglia di camminare per tre metri.
Solo dal tabaccaio ci è rimasto un bel po'.
Forse non voleva farsi vedere? Sperava che restando nascosto nel tabaccaio il tram scendesse dai binari e lo lasciasse in pace?

unpodimondo ha detto...

E i motociclisti che usano i marciapiedi come loro corsia preferenziale?