17 agosto 2016

Borse

Io che entro in una negozio di una nota catena di moda, passo in rassegna minimo 30 borse, facciamo pure 35, prendendole in mano toccandole, capovolgendole, rimirandole e prevedibilmente non ne compro nemmeno una.
A onor del vero non cercavo una borsa per me, ma per un'amica, ma non sia mai che io regali una borsa che non mi piaccia!

12 commenti:

UnUomo.InCammino ha detto...

Diciamo molto più ecologico che acquistare la ennesima borsa.

Alahambra ha detto...

Mi hanno appena regalato una Braccialini da urlo. Io che non amo le firme adoro questa <3

Lorenzo ha detto...

Il mio incubo peggiore.

Il mio ideale è andare un un negozio e trovare "piccolo, grande, medio" di una cosa per argomento. Magari tutto in toni di grigio, come la sempiterna maglietta di Zuckemberg.

Se mi vuoi male, costringimi ad accompagnarti a comprare una borsa.

Sara ha detto...

Alahambra:UAOOOOO!chissa' che bella! Mai avute, ma mooolto desiderate!

Alahambra ha detto...

La amo *_*
Sono borse particolarissime e devo dirti che i particolari fanno tanto la differenza. Le rifiniture e la cura dei dettagli sono evidenti.
La mia è una Miss Tua *_*

La Laura ha detto...

Borse borse, chissà com'è: le amo, ma alla fine uso solo delle specie di sacche

semola ha detto...

... donne piene di borse ... magari usate una sola volta...
... che ne desiderano altre ... non riuscirò mai a capire...
... Chanel,Fendi, Louis Vitton, Birkin bag.... fino alla più umile Borbonese...
... sarà consumismo (non certo comunismo) ... o sarà stata vera la storia della mela....

Novella Semplici ha detto...

Odio le borse. Le acquisto solo perché servono. Potessi ne farei a meno, ma è difficile per una donna, specie se mamma, andare in giro con solo due cose da infilare in tasca. Quindi ne compro un paio a costo minimo, una nera e una marrone, così si adattano a tutto, e le cambio quando sono sfasciate.

cavaliereerrante ha detto...

A @Lorè ... io nun te vojo male ( eh eh eh eh .... la bborsa ggjà ce l' ho ), e quinni me accompagni, senza fa' er mattocchjo, a comprà 'n paro de scarpe griggje ???

diego ha detto...

trovo giusto, nello scegliere un regalo, scegliere l’oggetto che ci piace, senza troppo immedesimarci nei gusti del ricevente; è il modo giusto per scegliere regali che trasmettono un reale senso d’amicizia; il regalo troppo «su misura» è inefficace

@enio ha detto...

mia moglie fa la stessa cosa, ma quì in spiaggia e ne ha comperrate già tre....dal marocchino naturalmente e tutte a sentir lei bellissime

Marco Poli ha detto...

Il classico paradosso di chi vuole fare un regalo.

===