Otto

Gli otto cuccioli di Angela si trovano a Barletta, ma le staffette li portano ovunque ci sia cuore e senso di responsabilità. 
Sono otto cuccioli abbandonati, che se non trovano una casa, finiranno in canile a vita, in uno di quei canili privati dove i volontari non riescono a entrare.
Chi può condivida l'annuncio, non di questo mio post, ma di quello che è nel blog della mia amica Angela, lo trovate QUI.






1 commento:

fracatz ha detto...

a proposito di adozioni, anche noi qui nell'eremo al tempo del terremoto adottammo un canetto terremotato tipo quello nella foto che continua a scavarci tutto il giardino tanto da farmi desistere dal coltivare aiuole limitandomi ai soli vasi di terracotta, perché quelli di plastica li usa per arrotarcisi i denti.
Qualcuno potrebbe dirmi come fare per fargli smettere di scavare buche?
oppure smetterà quando non sarà più cucciolo?
Non mi era mai successo perché i cani precedentemente ospitati erano tutti di taglia large, vabbé speriamo nell'aiuto divino