03 giugno 2017

Che ortensie, signora mia!


Un tempo le nutrivo di fertilizzante per acidofile e le coccolavo con il solfato di ferro. Da quando ho cambiato casa, trascinandomele dietro, non gli rifilo più niente.


Le tengo alla mezzombra e poi le annaffio regolarmente, almeno quello!



Le prime due le tengo entrabe in vaso, stanno così da molti anni, perchè mi piace che restino piccole, non che divengano quei classici cespuglioni dei giardini da signore anziane. 
Però dato che vivo nella casa dei nonni, non manca pure il cespuglione di ortensie un po'negletto. Un classico!





4 commenti:

Lorenzo ha detto...

Mio nonno aveva due cespugli di ortensie davanti casa ma erano sbiadite.

La Laura ha detto...

Farei lo stesso, avessi ortensie

Novella Semplici ha detto...

Io le ammazzo tutte. Troppo sole. Manco ad annaffiarle due volte al giorno. Ci ho rinunciato.

Federica ha detto...

mia nonna ne faceva dei mazzi bellissimi!