Ricordati di annaffiare le piante!

Se sono in vaso, of course!
A terra se la cavano, ma se sono in vaso vanno annaffiate. Cosa? Siamo in autunno?
Ma la vegetazione è ancora attiva, poi se ci metti mezza giornata di vento, son lì che muoiono di sete come il 15 luglio.
Quindi bisogna continuare ad annaffiare.
Ma è piovuto? Quando? e poi non basta!non è suffuciente!tordelo!

Hai messo a dimora una  pianta da poco ? Idem! Ha bisogno di essere accompagnata nel suo percorso di crescita a terra! Cioè se la metti a dimora e la molli al suo destino, poi non è che tra tre mesi quando la ritrovi morta puoi incolpare il venditore disonesto!
Nessuno ci libererà dalla schiavitù dell'annaffiatoio a pigna!

7 commenti:

Pier ha detto...

vero.. il capelvenere mi è quasi seccato :( eppure aveva anche piovuto, ma nulla asciutto asciutto. Mi imporrò un bicchiere d'acqua tutte le mattine, quella della notte :)

fracatz ha detto...

brava, brava, ho apprezzato assai quel "è piovuto" cosa che solo NOI puristi dispensiamo

Lorenzo ha detto...

Invece si che qualcuno ti libera, spendendo X soldi puoi ottenere un impianto di irrigazione dotato di temporizzatore.

UIFPW08 ha detto...

Domani vado...Grazie.
Buona Domenica
Maurizio

Alberto ha detto...

Se si vuol bene alle piante non è una schiavitù quella dell'annaffiatoio a pigna. Qui a Milano abbiamo la manichetta.
Ah, lo zafferano sta crescendo. Lentamente ma sta crescendo.

UnUomo.InCammino ha detto...

Siccità gravissima.
Alla radio sento dei koglioni urbanizzati completi che... parlano di altra giornata e di bel tempo sereno. Se ne accorgeranno quando non potranno più riempire la pentola con l'acqua per gli spaghetti.

Biagioli Alessandro ha detto...

ricordiamo inoltre che la pacciamatura allieva il compito e che scegliere le piante giuste anche ...chi è scordarello o ha poco tempo si dedichi alla coltivazione delle piante xerofile!