Applausi alla deriva.

Ad un certo punto è comparsa questa posa stupida, televisiva, di applaudire ai funerali. 
Ti sparano, ti accoltellano, ti investono, una morte violenta insomma e la TV passa un pezzo, anzi due della cerimonia funebre: l'omelia del prete e gli immancabili applausi della folla.
Ma basta! Ma cosa mi applaudi?! Taci o prega!

8 commenti:

Maura ha detto...

Hai perfettamente ragione, Sara.
Successivamente, detesto il lancio dei palloncini che inesorabilmente poi cadranno chissà dove...e questa diventa altra plastica dispersa...

Lorenzo ha detto...

Dai Sara, non c'entra la "deriva televisiva" con ovvio riferimento al "ventennio berlusconiano" che tra parentesi non è mai esistito. C'entra la "democratizzazione" di ogni aspetto del vivere. Cosi come i ragazzi non sanno coniugare i verbi e in prima media hanno già l'orecchino, in chiesa si suonano chitarre e tamburelli e la chiesa vista da fuori sembra una officina. Il funerale è "sociale" e quindi la gente si comporta come in ogni altra occasione, cioè a capocchia, senza regole. Se non esiste la "morale", cioè il modo giusto di fare le cose, non esiste da nessuna parte, nemmeno ai funerali. Applaudono non con l'intenzione ma perché non sanno cosa fare, ne li, ne in alcun altro posto. Nello stesso tempo, non riconoscono più il "sacro" dal "profano", come dicevo, il funerale si svolge dentro una officina con l'accompagnamento di chitarre e tamburelli.

fracatz ha detto...

Applausi, oceano di mani
Ma le tue mani
Non le vedrò mai più.
Ho un nodo in gola
La voce mia sei tu.

Federica ha detto...

anche io lo trovo molto fastidioso! :(

Alexander Biagiolius ha detto...

applausi è un bel brano dei Camaleonti..per il resto come diciamo nella roma bene applaudi stocazzo ..è lo schifo dei 5 sacramenti moderni dalla culla alla bara

Franco Battaglia ha detto...

Oppure funerali in pompa magna al laziale ucciso al Parco degli Acquedotti, a Roma.
E giù applausi anche là, immagino...

Franco Battaglia ha detto...

Comunque il top sono gli applausi alla fine di un film, al telone dello schermo... ahahah

LaLaura ha detto...

Anch'io trovo irritanti e molto inopportuni gli applausi ai funerali