una boccata d'ottimismo!

Passo a piedi e la vedo in giardino: da poco è seduta in una sedia a rotelle.
Si spertica nel dirmi cose belle, a gran voce e con molta familiarità:"sei brava! e lavori! e con tutto quello che hai da fare hai sempre un sorriso! sei proprio un angelo! eh io ne vedo di mule, ma brave come te...". E poi giù una marea di cose belle all'indirizzo di Apua, curiosa almeno quanto me, di sbirciare quel bel giardino.
Io le rispondo sorridendo raccontandole 2 o 3 banalità "vado in città" "fa caldo oggi" "ma che bello il tuo giardino"
La badante mi sorride complice.
Lo so, la sua vecchietta è fuori di testa: tutte le volte la stessa storia.
Chissà per chi mi ha preso? forse per qualcuno che si è inventata nella sua mente. Di sicuro non ha la cognizione di chi sia io.
Però mi fa tanto piacere starmi ad ascoltare così tanti elogi, cioè un po'mi sembra anche di meritarmele le sue belle parole!

1 commento:

Anonimo ha detto...

Ti meriti i complimenti della dolce vecchietta, perché la stai ad ascoltare e le fai compagnia, anche se solo per un attimo.
Claudia