07 aprile 2010

Peonie

Ma chi l'ha detto che Aprile è il più crudele dei mesi?

DSC02416

DSC02418


DSC02417



DSC02414


DSC02420

Delle peonie io non so niente.
Non so come si mettono a dimora, tanto meno come si colivino.
Le ho trovate che erano già qua, nella domus agricola e all'inizio, non sapendo cosa fossero, le anche tagliuzzate alla bel e peggio per fare aria alle rose.
Se ricevono un po'd'acqua per tirare avanti d'estate è quella che deborda dalle rose e mi dimentico pure di dare loro il fertilizzante al momento opportuno.
Alle peonie io non do niente, non faccio niente, restano per me un mistero ctonio.
E anzi alle volte per non disturbarle, per non infastidirle, gli passo accanto e manco le guardo.

11 commenti:

chechi ha detto...

complimenti per queste foto, che mi fanno sentire il profumo del fiore! adesso, tu che sei una grande appassionata di piante, conosci un'erba che in spagnolo si chiama FILANDRO e che sembra prezzemolo solo che fa schifo a mangiarsi????

Sara ha detto...

Grazie Checi! Avevo già visto il tuo blog, sai? Accipicchia chissà che bello stare a Madrid! A parte il filandro da cui mi terrò ben lontana!

Ernest ha detto...

bellissime foto e bellissimo aprile...
ciao ciao

emiliotremolada ha detto...

eh eh, triste destino per le peonie quando cadono in mano alle amanti delle rose.
o forse naturale ripicca, non sono forse le rose che assomigliano a peonie le uniche sopportate dai non amanti delle rose....

Sara ha detto...

@ehilà Ernest! allora il mese è iniziato bene?
@Trem : le peonie le amo in silenzio. Anzi no, non le amo nemmeno, non vorrei turbarle con la mia passione giardinicola!

viola ha detto...

Le peonie sono splendide ! Le aveva in giardino mia zia quando ero piccola; le avrei volute anche per il mio di giardino ma sono troooppo costese
ciao

Franz ha detto...

Che sia per la tua discrezione, per il tuo rispettoso disinteresse, che fioriscono in maniera così vistosa e clamorosa?
Evviva aprile, evviva la primavera; un blog giardinicolo, e colorato, e profumato, e vivo come questo sembra dare il meglio di sè.

Arlene Machiavelli ha detto...

Bellissime peonie e bellissime foto!
Chi ha detto che Aprile è il mese più crudele? Mi pare T.S Eliot ed è bellissima anche quella sua poesia...
:P

Sara ha detto...

@Viola io le ho viste circa un mese fa alla coop, erano piccole, venivano intorno ai 10, 11 euro, ma non le ho prese, anche quelle bianche mi facevano gola. Non vorrei portarne a casa una ammalata che poi mi contagia le altre...
Mi riprometto sempre di imparare a moltiplicarle, in modo da distribuirne alle amiche giardinicole, ma poi son sempre presa dalle rose.

@Franz...aspettati cose mirabolanti in giardino!siamo appena ad aprile!

@Ehi Miss! era Eliot, si, in Terra Desolata. Ci facemmo uno spettacolo teatrale anni fa...ricordo un assessore alla cultura che dopo un po'dormiva sonoramente...

Ernest ha detto...

ma diciamo che mi piace la primavera sara e che aprile forse ha dato il via a qualcosa di nuovo.
ciao ciao

Sara ha detto...

Ernest:Se qualcosa di nuovo è anche qualcosa di bello, sono felice per te!!!