imparadisare

Poscia che 'ncontro a la vita presente
d'i miseri mortali aperse 'l velo
quella che 'mparadisa la mia mente

Dante,  Paradiso, XXVIII, 1-3

4 commenti:

UnUomo.InCammino ha detto...

Penso di non aver capito.
Mi manca il contesto.

UIFPW08 ha detto...

e certo Paradiso Dante e fiori.. perfetta armonia
Buon giovedi Sara
Maurizio

Alberto ha detto...

Hai avuto una visione?

Sara ha detto...

Mi piaceva questo verbo!