18 maggio 2014

ringraziamento a Un giardino in Diretta

Confesso, ma c'è bisogno di dirlo, il mio imbranato imbarazzo verso i premi e le menzioni d'onore che gravitano intorno al mondo dei blog, tuttavia il premio che mi ha assegnato Un Giardino in Diretta, mi gratifica molto, perché in qualche misura mi riconosce lo status, quantunque non esclusivo, di blog che tratta di giardinaggio.

Il premio Liebster Award è stato ideato in Germania ed è un passaparola per diffondere i nuovi blog che si affacciano sulla scena dell web. 




Una volta che si è stati nominati bisogna seguire alcune semplici regole:
  1. Ringraziare e linkare il blogger che ha presentato la candidatura 
  2. Rispondere alle 10 domande poste da chi ci ha nominato
  3. Nominare altri 10 blog con meno di 200 followers
  4. Proporre ai candidati 10 domande
  5. Comunicare ai blogger scelti loro la nomina
Le prime due cose sono in grado di farle, le altre no, perché i blog che sono presenti nel mio blog-roll sono ampiamente "scoperti" e "premiati".
Quindi in primo luogo ringrazio Un Giardino in Diretta, a modo mio:
 photo 801f99c7-e186-4489-bc01-462301d9dc8b.jpg
quindi rispondo alle sue domande:

  1. Perché hai aperto il tuo blog? Perché volevo che fosse un blog collettivo, in cui si poteva trovare il mio ex gruppo di teatro, ma il progetto non è mai partito.
  2. Quale è stato il momento di maggior soddisfazione nella tua vita di blogger?  Quando sono stata menzionata da Loredana Lipperini, in merito a un bliz che Sriscia la Notizia fece contro Lorella Zanardo, l'autrice del Corpo delle Donne. Come giardinicola però devo ammettere che il mio post sulle talee di rosa, mi porta veramente tanti accessi quotidiani al blog.
  3. La tua passione per il verde si esprime in un giardino, in un balcone o su un davanzale? Nell'intero universo! Cerco di diffondere piante tra le persone che conosco, difficile che qualcuno venga a casa mia e se ne vada  a mani vuote!
  4. Ti piace di più il "pronto effetto" o sei un giardiniere paziente che spesso riproduce piante da talee o da semine? Sono animata da un furor demiurgico e per tanto adoro fare le talee, ma questo si sa! diffido nel modo più assoluto del pronto effetto, cioè delle piante usate come "cose d'arredamento". Semino molto meno di un tempo, purtroppo!
  5. Hai una "lista dei desideri"? E' molto lunga o ragionevole?Non ho una lista dei desideri, ma acquisterei qualche rosa nuova...il problema è che più che nuove piante, avrei bisogno di una mano per gestire quelle che ho già!
  6. Qual è la pianta per cui faresti follie per averla? Nessuna follia per una pianta! Però se vincessi alla lotterei, vorrei un interminabile parco di rose e passeri tutto il giorno a prendermene cura!
  7. Frequenti mostre, fiere o eventi vivaisti? Quali? Un po', non tantissime, ma un po'. L'ultima è stata Orticola lo scorso anno e me la sono proprio goduta! gli eventi più giardinicoli li ho condivisi con le mie amiche, con la Tilla in modo speciale e anche questo li ha resi più divertenti. Come quella volta che siamo andate in un vivaio molto rinomato, caro a bestia, e ci siamo fatte tante risate senza acquistare niente! 
  8. Hai mai comprato piante on line? Come è andata? Anni fa acquistai delle cose da Bakker,come mia nonna,  le ho pagate un po'care, mi sono arrivate un po'malandate...però hanno avuto una resa veramente buona! 
  9. Qual è il libro preferito nella tua biblioteca verde?  Senza dubbio "Pollice verde" del compianto Ippolito Pizzetti, che considero un mio maestro al pari dei professori che ho avuto all'università. 
  10. Nella tua vita quotidiana condividi con qualcuno o con una associazione la tua passione verde? Mi verrebbe da dire che il mio quotidiano in giardino lo condivido con due cani e due gatti, che mi seguono in processione, una cosa buffissima...la rete mi è servita a essere meno sola con questa passione che un tempo era ingombrante oggi è molto ridotta, sono infatti satialuna nella Compagnia del Giardinaggio, il cui forum mi ha dato veramente tantissimo! Per non dire delle persone che ho conosciuto tramite la CdG! Da poco inoltre  mi sono iscritta all'Adipa, magari ricomincerò a seminare. 

11 commenti:

Francesco ha detto...

Vabbe', mi sembra un po' diverso dai premi che girano nel mondo blogger, quindi si puo' portare a casa

Giò ha detto...

Brava, bravissima... premio sudato e meritato! :-)

Sara ha detto...

@Gio sudato, con annessi graffi e rotture di unghie!

viola ha detto...

Bravissima Sara ! Premio meritatissimo alla mia giardinicola preferita :))

Primo Junior ha detto...

Non posso che accodarmi ai primi commentatori per farti anch'io i complimenti per il tuo premio. Solo chi prende questi premi può aspirare a trovare la terra dei fiori di pesco. Per i comuni mortali che si privano della bellezza e colori della natura non gli sarà concesso. Si, è vero, sei renziana, ma non si può certo pretendere di essere perfetti come loro...i fiori.

fracatz ha detto...

vabbè però a me me sembra un po' limitativo definire questo blog come giardinaggio. Io mi offenderei se qualcuno mi premiasse con qualche accessorio strano solamente perché gestisco un blogghe pornografico.
Ogni blogghe ha un suo diverso modo di approcciare il pubblico e di presentare argomenti, fatti ed essere seguito da gente a prescindere dall'età

George ha detto...

Brava, complimenti per il premio, deve essere una soddisfazione, perché meritato ... quasi come quella volta per il fatto dell'attacco a Lorella Zanardo :)

nonno enio ha detto...

complimenti per il premio perchè meritato.

UnGiardino InDiretta ha detto...

ah l'ortensia bianca, che emozione...che bella coccola...grazie Sara! Proprio seguendo il link sulle talee di rose ho scoperto il tuo blog, e sono ancora qui ;)

Ernest ha detto...

Direi che questo è proprio il tuo premio!

UnUomo.InCammino ha detto...

Questo rimane sempre un posto di grande bellezza floreale.
In Italia abbiamo bisogno come acqua nel deserto di cultura del verde, dei giardini, della riforestazione della giardinizzazione (me lo invento ora) urbana (cittadina ma anche paesana).

Grazie Sara per tutto quello che fai per la bellezza e per noi!