24 settembre 2015

cane modaiolo

Nei commenti al post che ho scritto sul canile di Cerignola, prima Alahambra ha espresso la sua preferenza cinofila per il cane lupo cecoslovacco. Quindi un'altra amica ha confermato la medesima predilezione per questa razza di cane.
Sul numero di ottobre di Elle la suddeta tipologia di cane compare in due pubblicita'di note firme della moda.
Ne deduco che il cane lupo cecoslovacco e'di moda e come gia'accade per cani di grossa taglia non manchera'chi lo vorra'tenere in appartamento.

Inoltre a fronte di tanti cani felicemente accasati, tra qualche ....mese? anno? I volontari dei canili si troveranno esemplari di lupo cecoslovacco da gestire, perche'abbandonati, perche' frutto di cucciolate dovute all'irresponsabilita'dei padroni. Un film gia'visto con razze di cani passate di moda, dai beagle ai jack russel, per non dire dei cani da caccia.
Ovviamente quando un cane e'di moda ne approfittano i trafficanti di cuccioli, che non abitano su marte, ma banalmenente sono amici di un amico che ha un amico. Per non parlare delle vendite in rete.
Anche i trafficanti di cuccioli seguono la moda.
I cuccioli sequestrati  che fanno vedere in tv, vengono importati perche'c'e'un mercato che li richiede. Alcuni, la maggior parte finiranno amati e coccolati, ma questo malleva dalla responsabilita'di chi li ha comperati da gente senza scrupoli.
Richiamo in questo post la vicenda del canile comunale di Cerignola, messo sotto sequesto nei mesi scorsi in seguito a un intervento della Forestale, che ha messo fine alla gestione del canile da parte di un'associazione, dietro la corresponsione di un canone mensile. Soldi pubblici, insomma. Soldi nostri.
Dopo il sequestro sono arrivate le associazioni dei volontari e hanno trovato i cani in condizioni pietose, a tale proposito  http://m.facebook.com/Dallapartedifloppy
Da segnalare  in questa brutta vicenda un fatto accaduto poche notti fa, quando ignoti delinquenti hanno fatto irruzione nel canile e hanno aperto la gabbia di un pitt bull maschio, non castrato.
Il bilancio di questo bliz barbaro e'stato di due cani morti, nove cani feriti, inoltre e'stata rubata una pittbull tigrata, che non ci vuole molta fantasia a capire che fine fara'.

23 commenti:

Lorenzo ha detto...

Sara, c'è una falla logica nel ragionamento.

Nei tempi in cui il cane era nutrito perché era utile, le razze si selezionavano in base al lavoro che gli si voleva assegnare. Il cane da compagnia doveva stare in braccio, il cane da pastore doveva vedersela col lupo, il cane da caccia doveva correre o puntare, eccetera.

Oggi il cane non ha nessuna utilità, è un giocattolo, una specie di orsetto di pezza vivo. Quindi è solo scontato che la gente vada al negozio e scelga l'orsetto di pezza che gli piace di più tra quelli esposti. Intorno ci sarà una industria col suo marketing.

I cani dei canili sono come i rifiuti elettronici. A parte me, quanta gente conosci che invece del tablet usa un PC di oltre dieci anni fa e invece del furbofono usa un Nokia afghano?

Sara ha detto...

Io ho un cellulare preso alla coop 4 anni fa per 30 euro, non fa nemmeno le foto,ma non e'per snobbismo,ora ho altre priorita'.

Lorenzo ha detto...

Rimane vero quello che ho scritto.
Quando il cane smette di avere una utilità, diventa un "gadget", quindi soggetto alle mode.

Vale per tutte le cose, per esempio un conto sono le scarpe da lavoro, un altro sono le scarpe da sera. Le prime devono assolvere ad una funzione, le seconde devono essere conformi allo "stile/moda" del momento, anche a costo di essere scomode, cioè di contraddire la loro funzione originaria.

Se vogliamo allargare la questione, il fatto è che il cane non esiste in natura, è una creatura che esiste solo in funzione dell'uomo, a suo capriccio. E come l'uomo lo crea, l'uomo lo distrugge, sempre per capriccio. Se ti chiedi perché i cani nei canili non sono "degni" di considerazione, la ragione è quella che ho detto, sono scarti.

Alahambra ha detto...

Tanto per la cronaca e per chiarezza: sono più di 10 anni che mi informo sui lupi cecoslovacchi perché sono delle creature magnifiche. Non lo abbiamo ancora introdotto in famiglia perché c'è il gatto che non gradirebbe affatto e perché ancora non abbiamo un giardino in cui poterlo far scorrazzare. Non ho idea di che cosa sia Elle, non ho la TV, leggo poco o niente giornali, vivo in un paese con 500 residenti. Della moda me ne sbatto per i vestiti figurati per la scelta di un animale. E no, non mangerà crocchette della Coop nello stesso modo in cui non le mangia il gatto raccolto per strada di 5 settimane pieno di pulci e parassiti. Gatto che mi è costato un occhio della testa per interventi veterinari indispensabili nel corso dei suoi 15 anni di vita e per il quale (per farlo stare bene) spenderei ancora altrettanto.
Detto questo, certo, c'è un businness e altrettanto certo che quasi nessuno abbia la necessità di un cane quanto piuttosto il desiderio di averne uno attorno.
Come poi venga gestita da ognuno la questione è discorso ulteriore e diverso.

Lorenzo ha detto...

AlaCosa, rimane il fatto che tale cane, di razza X o Y, è solo un capriccio. Il "desiderio di averne uno intorno" fa si che il cane venga fabbricato per soddisfare questo desiderio, più o meno effimero, considerato che finiscono anche le storie d'amore.

Sara non sembra rendersi conto che i cani attualmente esistono solo in questa forma e che i cani che nessuno "desidera" finiscono in discarica.

Sara forse si domanda "come è possibile che non si voglia bene ad un cane a prescindere?" Questa domanda deriva dalla idea che il cane sia una specie di personcina, invece che una cosa che si fabbrica e si commercia per soddisfare un "desiderio". Viceversa, il cane che è "fuori mercato" è una cosa che non vuole nessuno.

Sara ha detto...

Alhambra i miei gatti hanno accettato Lunic@ arrivata cucciolotta e anche adesso gioca con Miro sfidandosi a sbuffate. Forse perche'sono entrambi giovani, magari un gatto anziano e'piu'delicato.

Alahambra ha detto...

Ti sto dando ragione Lorenzo :)
Un animale non produttivo è un capriccio, un orpello, indipendentemente dal fatto che venga trattato adeguatamente. Penso anche che accudirne uno e spendere denaro per lui sia meglio che spenderle per altro, ma trattandosi perlappunto di desideri è un pensiero piuttosto opinabile.

Sara ha detto...

Lorenzo e'da ieri che non riesco a commentare su wordpress, secondo te cosa puo'essere?

Alahambra ha detto...

Ogni caso è a sé credo, so di convivenze strapacifiche e di lotte quotidiane. La gatta all'epoca reagì malissimo quando portai a casa lui. Giorni di musi lunghi ed indignazione con me e litigi furibondi tra di loro fino alla fine.
Diciamo che è un rischio che non ci sentiamo di correre.

Sara ha detto...

Capisco, una cosa e'inserire un animale in un contesto di piu'soggetti, altro e'un animale singolo che da un giorno all'altro vedere un estraneo nel suo territorio.

Lorenzo ha detto...

Per Wordpress, prova a svuotare la cache (anche detta "history") del browser. Poi chiudi e riapri.

Sara ha detto...

Ho fatto cosi'come hai detto, ma ho sempre il solito problema.

Lorenzo ha detto...

Puoi darmi qualche informazione sulla tua configurazione e sul "problema"?

UnUomo.InCammino ha detto...

Con tutta franchezza osservo che la moda del canelupo cecosclovacco è una moda.
Come la moda del SUV in città, dell'andare in giro [in bici] con le cuffie che ti isolano dal mondo eccetera eccetera.

Non aggiungo altro perché dovrei entrare nel novero del fatto che le mode sono, sostanzialmente, un fenomeno per esseri gregari facilmente suggestionabili e manipolabili (a voi le considerazioni sull'intelligenze delle pecore) ovvero per idioti che, data la scala del problema, sono criminali e correi.
Ciascono dei modaioli ti potraà elencare un nutrito elenco di indiscutibili ragioni per cui egli/ella ha acquistato un "oggetto" di quel tipo.

UnUomo.InCammino ha detto...

> e perché ancora non abbiamo un giardino in cui poterlo far scorrazzare

Ecco, poi io osservo dei vicini mentecatti che in tre (poi il marito è sparito, posso capire) "tengono" un giovane e grosso maschio di pastore di fatto segregato in un bilocale angusto eccetera eccetera.

Capisco perché Alahambra non scriva granché della propria vita nel suo diario.
Non ha tutti i torti.

Sara ha detto...

Non so cosa dirti, io navigo con Crome, ho un tablet e il sistema(?)e'android.

Lorenzo ha detto...

Ci sono due parti in questione. Una è il tuo browser con la sua configurazione (inclusi plugin ed estensioni), l'altro è l'aggeggio che usa Wordpress per gestire i commenti che per esempio potrebbe contenere un certo codice che identifica in maniera errata la configurazione-utente. Di recente hai fatto qualche modifica, installato qualcosa?

Alahambra ha detto...

Semplicemente non mi interessa di condividerlo. Trovo di gran lunga più interessante altro.

Sara ha detto...

Non ho istallatogli aggiornamenti!non li ho proprio scaricati.

Anonimo ha detto...

Gli aggiornamenti bisogna scaricarli sennò inizia a dare problemi ed essere lento. Io ho dovuto formattare tutto per non aver aggiornato. PJ

unpodimondo ha detto...

Quando abbiamo deciso di prendere un cane, l'unica preferenza che abbiamo avuto è stata sulla taglia (medio-piccola), per evidenti problemi di spazio. Poi abbiamo cercato su internet e ci hanno regalato una cucciola che altrimenti sarebbe finita al canile. Si chiama Billa, adesso ha 8 anni, ed è una meticcia nata da una volpina e un cocker (molto probabilmente meticci anche loro).
Non la cambierei con nessun cane al mondo e proprio non capisco chi spende migliaia di euro per un cane di razza alimentando un mercato spesso illegale e crudele!

Alahambra ha detto...

Perché uno vuole un vestito Gucci? Non basta essere coperti?
O ancora: perché uno vuole il filetto? Non basta mangiare?
Questo continuo opinare sui cani presi canile che in qualche modo attribuiscono spessore morale contro i quelli di razza che invece lo tolgono è piuttosto sterile, perdonatemi. Se proprio vogliamo fare la lista dei buoni e dei cattivi guardiamo come vengono tenuti quei cani (o gatti, o canarini, o pesci rossi).

Lorenzo ha detto...

Sara, ho installato Chrome su un altro PC e io non riesco a commentare su Blogger. Fa tutto regolarmente ma quando finisce il commento non viene inserito. Non so dire il motivo, per adesso.
Io di solito uso Firefox.