23 settembre 2015

uomini e donne

"Lui e'piu'giovane di me ha 29 anni. E'venuto a casa mia una sera, ma perche'volevo solo fargli vedere la casa" si giustifica, quasi che a 35 anni  una donna si dovesse giustificare "Non e'successo niente, ci siamo solo scambiati un bacio".
E continua "Da quella volta li'non l'ho piu'visto, non l'ho piu'sentito.E'sparito".
Non so cosa risponderle, mi rendo conto che ho la faccia perplessa, insomma lui e'sparito...
Ma lei si e'gia' data una risposta e con l'aria di chi ha scoperto l'arcano esclama"Sai perche'e'sparito?Perche'gli piacevo troppo!!!".
Ehm...

6 commenti:

Ele781 ha detto...

Eh, l'importante è essere ottimisti :)

Federica ha detto...

....ehm :)

UnUomo.InCammino ha detto...

Linguaccia!

;)

Anonimo ha detto...

Quando si caccia lo snowboard dalla propria bocca e non c'è nessuna slavina nella propria testa non rimane che fuggire per non essere travolti dalla vita. Mi piace il pensiero della donna ti fa andare avanti tranquillamente senza quelle lunghe pause di riflessioni.....PJ

Mariella ha detto...

L'importante è crederci ;)

Claudia ha detto...

In effetti un uomo, soprattutto se più giovane, può spaventarsi per l'eccessiva intensità dei propri sentimenti, ma la possibilità che accada è assai rara.
In genere si spaventa per altro, ad esempio per l'esagerato interesse da parte di una persona che non gli interessa.