27 gennaio 2016

Faccia da blog

Dovrei cambiare la fotina del blog, ma non ho una foto migliore.
Quella attuale che e'in alto a destra, risale alla scorsa estate:all'epoca mi sembrava adatta, cosi'scompigliata, vagamente neorealista, allo stato attuale invece mi sembra  quella che ha finito il balsamo per capelli.
Non sono in grado di farmi una foto nuova, mi sento complessivamente stazzonata. Ho avuto facce migliori della presente. Se potessi dormirei molto di piu'.
Una volta ho letto che svegliarsi prima delle sette e mezzo del mattino pregiudica la salute, non ho dubbi!
Poi ogni notte vengo svegliata dal gatto Miro che vuole fare uno spuntino e grida: rai!rai!raiiiii! 
Ogni tanto a turbare il mio meritato riposo ci si mette mia nonna che abita al piano di sotto e nottetempo inveisce contro le intemperanze di Leo ,il suo cane, proferendo una serie di improperi, il piu'gentile dei quali e'bastardo! Ti riporto al canile!
La notte scorsa c'erano anche due civette impegnate in una lunga schermaglia (amorosa?litigiosa?)  e hanno fatto un bel casino pure loro!
Ecco io vorrei andare in letargo, rimettermi in sesto e rispuntare ad aprile. Come un giacinto. Come un tulipano. Come quell'accidenti di bulbo che ho comperato a Murabilia lo scorso settembre, ma ora non mi ricordo come si chiama!
Fa freddo a gennaio. La vita e'una faccenda interessante ma impegnativa.

14 commenti:

La Laura ha detto...

Ma va là, te lo voglio proprio dire. Non so scegliere: è più bello il tuo ritratto o questo post? Non so decidere !

UIFPW08 ha detto...

Caspita Sara..sempre piu bella sei!!!

fracatz ha detto...

ma no, ma dai, va benessimo
richiama alla mente la semplicità di una vita domestica
quando come al solito si torna dalla spesa e ci si accorge che abbiamo dimenticato
il baaaaaaaaaaalsaaaaaaaaaaaaamooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

Sara ha detto...

Laura e Mauri, troppo buoni!

Kylie ha detto...

Le civette portano fortuna, conviene sopportarle.

Un abbraccio

Nuvola ha detto...

A me piacciono entrambe le foto: quella "senza balsamo" pure!

Infatti, hai una bella espressione, un bello sguardo. I capelli poi sono belli neri e lucidi, non mi hanno mai dato l'idea che fossero spettinati, disordinati. Sono naturali.

In questa piu' attuale sei più "glamour", e hai davvero un bel sorriso. :)

Persefone ha detto...

Io mantengo un'identità "segreta" sul web, e poi mi vergogno troppo di metterci la mia faccia!
Anche il mio gatto l'altra notte ha deciso che alle 3 doveva uscire a tutti i costi, ma forse doveva fare i bisogni.. A volte decide che devo alzarmi alle 5 invece che le 6, ma con due coccole si rimette a dormire in attesa della sveglia che suona, appunto alle 6!

Vincenzo Iacoponi ha detto...

La foto odierna mi piace senza se e senza ma.
La fotina a destra mi dà l'idea di una ragazza dentro un ascensore una sera. Entra il tipo misterioso con cappello calato sugli occi, si apre il soprabito e mostra la sua mercanzia.
La tua faccia esprime -col sorrisetto beffardo appena accennato- la tua reazione: tutto qui?

Marco Poli ha detto...

svegliarsi prima delle sette e mezzo del mattino pregiudica la salute

Usta.
Dovrei essere morto ... ieri !

+_____+

Però è forte, la nonna !

^_____^

===

Marco Poli ha detto...

Ecco io vorrei andare in letargo

In effetti, pure io quest'inverno ho accusato una leggera, insolita forma di letargia.

===

Biagioli Alessandro ha detto...

il mondo è un posto difficile nessuno ne esce vivo-

@enio ha detto...

la foto mi sembra autoironica. Cosa vuol dire faccia da blog?

viola ha detto...

Dolcemente bella con questo cappellino:)
Buona domenica Sara

RobbyRoby ha detto...

ciao
mi piace la fotografia. Bello il cappellino.