30 aprile 2016

Consigli per gli acquisti (giardinicoli)






Questi garofani profumano tantissimo! Li ho comperati lo scorso anno a Murabilia a Lucca presso lo stand Floricoltura Billo, dove sono stati molto gentili nel consigliarmi nella scelta e nella cura dei fiori. Inutile dire che appena avro'modo faro'altri acquisti presso il medesimo venditore, perche'ormai mi sono convertita a garofani e garofanini.
Mi ricordo di aver preso le due piante delle foto  a 5 euro l'una, ma per qualita'del fiore e per profumo non c'e'paragone con quelli che compro al consorzio agrario o all'iper che costano circa 3 euro, piu'o meno, insomma se capita un acquisto di qualita'non  conviene farselo scappare. L'ultimo garofano l'ho preso invece al consorzio, gli ho cambiato il vaso e l'ho portato al cimitero,dove restera'fino a quando fara'fiori in abbondanza, poi lo riportero'a casa per farlo rimettere in sesto.
Stamani ho cercato nuovamente garofani al consorzio dove vado di solito e c'era una ressa di pensionati su cui vorrei scrivere un post, perche'io questa cosa della gente che e'in pensione, anziana insomma, che cerca di passarti avanti in posta, dal medico etc. non me la so spiegare e va beh, stamani niente garofani. In questo momento c'e'un'offerta giardinicola di tantissimi fiori, chei poveri garofani, a torto, non trovano spazio di vendita.

12 commenti:

La Laura ha detto...

garofaninofila !
Condivido, il mondo dei garofani è interessante e vale la pena entrarci.

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Sono belli!
Saluti a presto.

Alberto ha detto...

Mi ricordo quando la Riviera dei Fiori era letteralmente piena di coltivazioni di garofani (la battaglia dei fiori a Ventimiglia era nata proprio per smaltire gli ultimi della stagione) e adesso purtroppo sono quasi del tutto spariti.

Francesco ha detto...

I pensionati prima o poi prenderanno le armi

Mariella ha detto...

Ecco con che cosa andrò a sostituire la lavanda appena deceduta. Adoro il loro profumo.

tvandtv ha detto...

bellissimi i garofanini, bassi e dal fiore pienotto.. : )

Krilù ha detto...

Un tempo garofani e garofanini erano i fiori che andavano più di moda, insieme ai gladioli e sono fiori che mi sono sempre piaciuti. Ora però sono stati soppiantati da tante altre varietà di piante fiorite, molto più sofisticate.
Questa immagine di garofanini bianchi mi ha fatto battere forte il cuore risvegliando il ricordo d'infanzia delle fitte bordure che ornavano le aiuole del giardino della mia nonna.

Claudia ha detto...

Forse sono quelli che cerca una mia amica. Le segnalo questo post.

UnUomo.InCammino ha detto...

Seguendo i tuoi consigli ho preso anche io due piante di garofanini, messe in vasi pensili in composizione con altre piante.
Stanno andando molto bene. :)

Anonimo ha detto...

Sono l'amica di Claudia, e finalmente sono riuscita a leggere di questi garofanini. Da tempo li stavo cercando, è molto probabile che siano quelli della mia infanza, confortata anche dal commento di Krilù! Negli anni ne ho comprati tanti, sempre alla ricerca di quelli perduti, ma il profumo di quelli che acquisto non è mai pari a quello dei miei ricordi. Posso chiedere qual è il nome di questa varietà? Grazie molte! Lucilla

Sara ha detto...

Lucilla grazie della visita! I nomi non li ricordo,li ho scelti un po'a istinto, allo stand di Billo c'era troppa scelta! Il profumo poi! E'vero, e'il profumo che abbiamo conosciuto nella nostra infanzia!

Claudia ha detto...

Che bello! i garofanini di Lucilla ci sono ancora! Basta trovare Billo e troviamo i garofanini. :-)