29 aprile 2016

Il sesso dell'iris



C'e'chi li chiama al maschile, "gli iris", c'e' chi invece li colloca nel genere femminile e allora sono "le iris".
Forse e'solo questione di latitudini, lessi da qualche parte che i giapponesi piantavano questi fiori sulle tombe dei samuray, quasi fossero spade in miniatura, per un omaggio estremo.

Per me l'iris e'maschio e questo nella foto e'il mio preferito, un po'segnato da traslocchi di giardino fatti alla meno peggio. Come tutti i miei fiori piu'belli, possiede la preziosissima virtu' di regalarmi un istante vero di felicita'.


9 commenti:

Lorenzo ha detto...

Samurai. Io sapevo che il fiore associato ai Samurai era il "sakura", il fiore di ciliegio.

Leggo che l'Iris si chiama anche "Gaggiolo" e che esisteva una divinità greca con lo stesso nome che personificava l'arcobaleno. Quindi presumo Iris (o Iride) sia di genere femminile.

Novella Semplici ha detto...

Anche per me è maschio.

S. ha detto...

c'è un bellissimo racconto di Herman Hesse dedicato al fiore.

Mariella ha detto...

Bellissimo. Chi ama i fiori sa riconoscere le persone.

Dark Miryam ha detto...

Anche per me l'iris è maschio! Quantomeno a Ferrara li chiamiamo GLI iris :D

Francesco ha detto...

Io dico maschio

UIFPW08 ha detto...

La bellezza nasce dall'amore per la natura.. la foto è meravigliosamente perfetta, come tutto cio che sapientemente fai Sara, complimenti. Il mio abraccio
Maurizio

Federica ha detto...

anche io lo chiamo al maschile, però è un fiore che non mi piace tanto!

VelaBianca ha detto...

non mi ero mai chiesta se era maschio o femmina questo fiore...pero' non so perchè mi piace saperlo maschio.