15 luglio 2017

Il Comune di Cernavoda cambia strategia e condanna 300 cani randagi

Il Comune di Cernavoda cambia strategia e condanna 300 cani randagi




1 commento:

UnUomo.InCammino ha detto...

Nella mia frazione c'è stata un'esplosione di gatti e cani.
I cani sono quasi ormai più dei residenti.
Francamente un carico ecologico orribile.
Per me anche MENO cani è meglio.