Chi dice che non coltivo acidofile?


Una camelia uguale a chissà quante altre, una banalissima camelia japonica che per 6, 7 euro te le tirano dietro all'ipermercato.
Ma questa me la regaló mia zia paterna nel 1987 e insomma   ha impiegato 31 anni a crescere così, pian pianino, un po'negletta e adesso a vederla , ne vado orgogliosa!

5 commenti:

La Laura ha detto...

E fai benissimo

UnUomo.InCammino ha detto...

Uh che meraviglia!!
Pollice verdissimo, hai, Sara! :)

Claudia ha detto...

Wow!

silvia ha detto...

Che bella, non la Poti?

UnUomo.InCammino ha detto...

Mi sembra così in forma.. potarla? Non si rischia di fare danni ad una pianta così ben messa?