A pensar mele ( che è più bello che pensar male)

Malika minacciata dalla sua famiglia perchè lesbica, ma come si fa notare in quest'articolo è stato omesso dai media che la famiglia fosse d'origine marocchina, era piuttosto utile avere un nuovo caso per gridare all'omofobia.


Lo scorso anno ci fu la tragedia di una ragazza uccisa in un incidente in scooter causato dal fratello,  perchè la famiglia era contraria che avesse un fidanzato trans.
Si gridò alla transfobia.
La famiglia ostacolava la storia con Ciro, che poi all'anagrafe si chiama Cira, tant'è ora l'hanno arrestat per spaccio di droga, ma l'hanno messo in un carcere femminile.
Ecco vorrei vedere chi fosse contento se la propria figlia d 18 anni lasciasse la scuola, andasse via di casa per vivere con uno spacciatore, per poi dormire un po'qua e là perchè non hanno nè un lavoro ovviamente, nè una casa. 
Ma sui soliti giornali autorevoli di questo non si parla, però se ne parla QUI

7 commenti:

semola ha detto...

... in più pare che abbia organizzato lei stessa la raccolta fondi con cui ha rastrellato più di 100 mila Euro ...
... non male, devo pensare anch'io qualcosa di simile ...
... e Fedez, grande proletario, ci ha messo il suo faccione tatuato...

fracatz ha detto...

hai fatto bene a ricordare la tragedia, perchè il nostro amato bobbolo è corto de memoria.
Chi si ricorda delle scuse chieste ai tedeschi per le offese fatte al sommo Dante apena 20 giorni or sono ????
Chi?

Pier ha detto...

secondo me la spettacolarizzazione di queste faccende descrive bene la qualità dei giornalisti... sono finiti gli anni delle grandi inchieste

Francesco ha detto...

vabbè, va bene tutto, ma ammazzarla.....

Franco Battaglia ha detto...

Giornali e media vivacchiano di queste cose.. ora andranno avanti con Grillo per settimane..

Sara ha detto...

Francesco non credo che volesse ucciderla, ma è chiaro che il fatto è successo in un contesto violento.

UnUomo.InCammino ha detto...

I fanatici invasati sinistroni vanno in crisi quando un islamico semimeticciato minaccia di tagliare la gola alla sorella lesbicheggiante.
Secondo i loro testi sacri
meticcio bello
islam bello
LGBT bello
e tale deve essere.
Più o meno la stessa intelligenza de
acido nitrico bellobbono millemente utile
glicerina bellabbona millemente utile
aaahssì mescoliamo bene tutto bellobbono!

Son tutte feic nius dei soliti fasciorazzisti.

Quindi hanno omesso fin dall'inizio l'islamicità del contesto, non è consona alla narrazione e poi... solo gli inferiori meschini italioti razzisti sono anche omofobi machofascisti.
La soluzione?
Porti più aperti e legge Zan, ovviamente.
La pervicacia fanatica dei progressisti/arcobalenghi/cocomeri/liberal non ha limiti.