Rose senza trattamenti



Ieri guardavo le mie piante di rose che vanno incontro al periodo della fioritura. Per ora hanno solo i boccioli, ma io contemplavo le foglie, belle, verdi sane. Tutte così!
Alle mie rose, come a tutte le mie piante, somministro generosi quantitativi di fertilizzante granulare, lo compro alla Coop in sacchi da 5 kg, perchè è quello che costa meno. 
Ogni tanto le annaffio con acqua in cui ho sciolto un po'di solvato di ferro, ma per il resto non passo nessun trattamento. 
Oidio non ne hanno, un po'perchè sono piantate in posti arieggiati e poi sono potate bene. 
Non presentano macchia nera, la ticchiolatura, ma dopo "la fatica" della fioritura, quelle due o tre di loro che ci sono propense, la manifesteranno se pur limitatamente. 
Se la predisposizione è nei loro geni c'è poco da fare!
Per afidi e tentredini (pidocchi e vermetti verdi) evito i trattamenti e pure gli esperimenti tipo acqua e sapone di marsiglia, a dire il vero, forse perchè abito in campagna,  ma non ho visto vere e proprie infestazioni,  in ogni caso ora non ci sono, ma con il caldo arriveranno e userò un vecchio spazzolino da denti per togliere i fastidiosi besti dalle mie protette!
Le tentredini sono tremende, mangiano le foglie, vanno eliminate, ma non danneggiano la pianta, cioè non l'ammazzano.
Un classico errore veniale: mettere a dimora le rose in fioritura, poverine! Andrebbero piantate quando sono ferme, da novembre a febbraio, marzo. 
È ovvio che lo stress rende più vulnerabile una pianta!
Ma le imperfezioni in giardino esistono, sono inevitabili.
Come ho già scritto, quelli del consorzio son lì per vendere, magari ne sanno poco più di voi e in ogni caso credereanno sempre che non capite niente di piante.  
 

4 commenti:

Mirtillo14 ha detto...

Sulle mie rose ho passato già del verde rame perchè altrimenti , si riempiono di parassiti che ne mangianole foglie . Poi ne ho una nuova, piantata lunedì che dovrebbe essere di un bel colore arancio-rosa . Ciao

Franco Battaglia ha detto...

Dovrò imparare..

Sara ha detto...

Mirtillo, il verderame non serve per i parassiti, arriveranno ugualmente. Io non lo uso, anche perchè secondo me è mischiato a chissà cosa.

fracatz ha detto...

dare il ramato fa sempre bene e mantiene in esercizio gli umani