La cliente

Erano anni che non andavo in questo centro commerciale e oggi trovandomi da quelle parti, ho pensato bene di andare a curiosare. 
Sono entrata in un negozio, perché in vetrina ho visto una gonna pied de poule, anche se era un po'troppo lunga per i miei gusti. 
La commessa era una specie di candidata a miss Italia, una gran bella ragazza sui 23 anni, alta, con i capelli castani lisci, gli occhi verdi e un bel fisico, cioè di quelle magre, ma con le tette. 
Oddio,   io sulla natura della dotazione mammaria, ho avuto qualche dubbio: chirurgo?push up?
Ho provato alcuni indumenti, anche se io detesto misurarmi i capi nei negozi, però per esperienza , (leggi, dopo aver regalato capi nuovi, frutto di incauti acquisti) so che è necessario. 
Però ufff. che scocciatura, leva la mascherina, leva gli occhiali, c'è la zip, aspetta, il cartellino del prezzo mi si aggancia alle calze a rete, aspetta che lo stacco, piano! Che non vorrei che mi si strappassero le calze.
Poi entro ed esco dal camerino, con indosso un vestito, lo stesso  che a miss Italia sta da schianto e a me fa l'effetto "Rovagnati".
Una tipa della mia età mi fissa insolente: si è più magra di me, ma a parte che essere magre non significa essere belle, cioè "se tei un  ravatto" tale rimani, vorrei dirle, commentando quel taglio di capelli da maschietto,  "guarda che io non mi tingo!"
Alla fine ho preso tre cose, la gonna pied de poule, una maglietta nera luccicosa e un abito nero, con una scollatura femminile.
Miss Italia voleva farmi la tessera fedeltà, di  modo che se spendevo tot, la prossima volta  avevo 10 euro di sconto.
Eh, ma tanto prima che ci torno qui!

5 commenti:

Franco Battaglia ha detto...

Nei negozi di abbigliamento femminile mentre aspetto mia moglie che prova mi diverto sempre un sacco a vedere le commesse che celebrano vestiti da schifo addosso alle corporature più improbabili..un po' come io che vendevo azionario niente di che spacciandolo per il nuovo Eden..😁 piccolo il mondo..

Nuvola ha detto...

Spero per la tipa ("Miss Italia") che fosse "push-up", e non chirurgo...
Tante volte gli indumenti (intimi) adatti fanno miracoli, su un corpo che parte già "buono".

Comunque, "giovinezza è mezza bellezza", e c'è molto vero in questo.

Con gli anni che passano, altro non si può fare che tenersi il meglio possibile, e soprattutto non voler emulare chi è più giovane, ma scegliere i capi che più si addicono a valorizzarci.

A me piacerebbe essere più magra, prima o poi ci riuscirò :)
È che ultimamente non mi muovo abbastanza, e quindi si vede :)

UnUomo.InCammino ha detto...

Sara, mi avete fatto sorridere.
Resoconto molto femminile!

Mr. Loto ha detto...

Magari, conoscendole meglio, quelle due ragazze avrebbero potuto essere tue amiche! ;-)


P.S. Ho dovuto cercare su Google cos'è una "gonna pied de poule".

Sara ha detto...

@ Mr Loto, una poteva essere mia figlia!