Blanche Moreau



L'ultima volta che sono andata nella casa dove ho vissuto con mio (ex) marito, credo che fosse circa tre anni fa,anzi di più, ho preso al volo alcuni rametti di rose, tra i quali quelli con cui ho realizzato delle piante di Blanche Moreau. 
Questa rosa è speciale, apparteneva da tempo alla famiglia di Paolo, secondo me era arrivata attraverso un parente giardiniere di una villa molto importante.
Del giardino che coltivavo un tempo, del quale ci sono tante foto in questo blog, non è rimasto quasi niente. Non so se si sono salvati gli esemplari di rose dai quali ho preso queste talee


9 commenti:

Franco Battaglia ha detto...

Ricordi di un giardino che fu.. chissà quanta malinconia a fiorire però..

Federica ha detto...

questo tuo prenderti cura delle rose dice tanto di te :)

Pier ha detto...

sono stato al roseto di Nervi... difficilissimo trattenersi dal fare talea, dicono che un tempo ospitasse 800 varietà di rose

Mariella ha detto...

Sono molto belle le tue Blanche Moreau, non ricordo se le ho viste ieri al Roseto Fumagalli, c'erano così tante rose!

semola ha detto...

... le rose bianche, non le ho mai avute in giardino...

Sara ha detto...

@Mary, ti gira ancora la testa per le rose di ieri?

@Semola devi rimediare!

Ernest ha detto...

bellisime bellissime

Caterina ha detto...

Ma quanto sono belle!! Favolose.

Mariella ha detto...

Si, sono ancora un po' spiazzata dalla bellezza!