09 aprile 2010

ad belinonan (romanzo a puntate)

Mi raccontò di lei al tavolo di quella trattoria modesta.
Contrariamente a quello che mi aspettavo, a quello che chiunque si aspetterebbe da uno come lui, data la sua stazza imponente, non mangiò poi molto. Una cosa normale.
Si lasciò sfuggire qualcosa circa una telefonata da parte del marito di lei.

(n.d.r. questo post non ha bisogno di commenti, dato che lei si commenta da sola)

3 commenti:

trem ha detto...

ah non ci avrà bisogno di commenti, ma ermetichino é, aspetto la prssima punctata

Sara ha detto...

ne ho tante da raccontare...

Black75 ha detto...

cioè.... dov'è la pagina dei sottotitoli? :D