07 aprile 2012

il caseus lunensis e l'articolo 18

Nella dolce piana dell'antica città di Luni, il pastore conduce le pecore, lungo un passo millenario. Le pecore di Luni sono nere, grosse e con le corna, sono le pecore massesi, il cui formaggio era noto fin dai tempi degli antichi Romani. *
Marziale infatti raccomandava il caseus lunensis, come alimento atto a crescere robusti i giovani schiavi.
Ma non lo dite troppo in giro, che non vorrei ritrovarmi nel mio orizzonte quotidiano, di pecore nere e antiche vestigia di marmo di Carrara, il ministro Fornero che fa incetta di formaggio!



*pecore massesi, cioè di Massa. La città di Luni nel Comune di Ortonovo (SP), sorge al confine tra la Provincia di La Spezia e quella di Massa Carrara.

10 commenti:

Costantino ha detto...

Se ne parlava Marziale,letterato,poeta,fustigatore di costumi, vuol dire che si trattava di cibo genuino e particolarmente buono.

Eva ha detto...

STRAORDINARIA!

Franz ha detto...

Non credo: è troppo impegnata a progettare i Forneri Crematòri...
Una Buona Pasqua di rinnovamento a te, carissima, e anche al nostro Paese (ma la vedo un po' più dura!).

Carmen ha detto...

Buona Pasqua tesoro, baciotto

Adriano Maini ha detto...

Buona Pasqua a chi mi trasmette queste belle pagine di storia!

Il poeta sulle 23 ha detto...

Alla Fornero, le darei il Casues Cavallensis, ovvero il caciocavallo, o per stringere ancora di più il cavallo, per darle una bella scalciata, in mezzo alla fronte....
Auguri di Buona Pasqua!

aboutgarden ha detto...

buona Pasqua cara Sara!
formaggio di Luni e fave?
simonetta

mauri ha detto...

Sara, lascia perdere chi i Liguri-Apuani l'ultima volta sono stati deportati e dispersi dai romani, non vorrei che "La Fornero" leggesse anche questo e lo applicasse su scala nazionale, magari ci deportano in BurkinaFaso e portano al nostro posto colonie di cinesi che costano meno, non muoiono mai, ma sopratutto non vanno mai in pensione, pensa che bel risparmio!!!!!

Kylie ha detto...

Tantissimi auguri di Buona Pasqua cara!

Bacio

Giuliano ha detto...

Bella storia quella del formaggio di Luni.(Splendida Luni)
Per la Fornero tanto CACIO BACCHETTONE. Buon Lunedi di Pasqua