30 maggio 2013

kiss me, kiss me Licia!



La TV trasmetteva un nuovo telefilm "Kiss me Licia", tratto ... dall'omonimo cartone animato. Io avevo 17 anni, ovvero quell'età strana in cui oscilli tra l'impegno quotidiano nel seguire le puntate di  un cartone animato, del quale parlare con le amiche, ai preparativi per andare a ballare il sabato sera, impegnandosi a sembrare una ragazza più grande.
Nel telefilm Licia aveva un fidanzato che si chiamava Mirco, biondissimo, con una striscia arancione che gli tingeva curiosamente  i capelli, ma a parte questo era proprio un bel ragazzo, accipicchia!
Il telefilm lo guardavo con mia madre, andava in onda prima di sera, quando io rientravo da Sarzana dove ero stata in biblioteca a studiare e insieme preparavamo la cena.
Se non che un pomeriggio  passando sotto i portici di piazza Martiri per recarmi in biblioteca, vidi un ragazzo che mi sembrava esattamente uguale a Mirco!!!
 Lo incrociai anche qualche giorno dopo, ma questa volta fui lesta a chiedergli d'accendere. Lui mi accese la sigaretta e proseguì indifferente il suo cammino.
Lo dissi a mia madre la sera durante la visione del solito telefilm "sai mamma, a Sarzana ho visto un ragazzo che è uguale a Mirco". E lei rispose "lo so chi dici, l'ho visto anch'io."
E fu così che andai dalla Ely che al liceo era in II C,  e le descrissi il tipo: è biondo, ha gli occhi azzurri etc. e allora la Ely che conosceva più gente di me a Sarzana, nel giro di poco tempo mi procurò nome e cognome del tipo. Ripeto, sulla base della descrizione!
Ora, io ero giovane, ma oggi come allora la faccia non è che mi mancasse! Che una mattina Gianni mi telefona   e mi chiede se per caso ho chiamato "Il Segretario" e che dire  dell'Altro, quello dello sciopero del 2002, che l'ho fermato sotto i portici di via XX tre mesi fa e gli ho detto che non se ne può più di questi senatori a vita del sindacato!
E figuriamoci dunque  come potevo essere intraprendente a 17 anni, quando mi ero presa una cotta per un ragazzo che era uguale a protagonista del mio telefilm preferito!
Ebbi fortuna perchè con il suo cognome sull'elenco del telefono erano in pochi e quindi  gli telefonai a casa! E fu così che divenni Kiss me Licia!

11 commenti:

Francesco ha detto...

guardavi i cartoni animati a 17 anni ?

Eva ha detto...

Per fortuna eri molto più sveglia di Licia... pensa che all'epoca io avevo un gatto che si chiamava Giuliano! Bacio!

Ubique Chic

nucci massimo ha detto...

E' finità lì o ancora ti gira per casa?

semola ha detto...

Eh sì la Ely doveva essere un'attenta osservatrice per notare un tipo che gira per Sarzana coi capelli biondo ossigenati e una striscia arancione sul ciuffo....
Ps ma non era rossa la striscia????

Charlie Brown ha detto...

Più che kiss me Licia, kiss me Sara ;-)

Ernest ha detto...

eh quel ciuffo di Mirco e le sopracciglia di Marrabbio mamma mia!

Biagioli Alessandro ha detto...

giusto ieri ho visto tre puntate di ken falco e due di danguard ,spesso mi riguardo lupin III i miei japan cartoon preferiti...sono ben sceneggiati ,con sani principi e...con bei paesaggi!cè sempre un attento studio del paesaggio!!!pero io non ho mai visto sulla via una simile a Fujiko :)

Mariella ha detto...

Beh ragazza, a me è andata peggio, vista la passione smodata che avevo per Andrè di Lady Oscar.
Ma trovato sulla faccia della terra uno così.
RASSEGNATA

Kylie ha detto...

Se ci fosse Candy Candy in tv la guarderei pure adesso.
Ricordo Kiss me Licia, bei tempi quelli!

Comunque l'intraprendenza non fa mai male.

Buon sabato cara!

Adriano Maini ha detto...

Per me, quando ero in casa, questa Licia, come altri cartoni, era un po' una persecuzone...

aboutgarden ha detto...

forte!!!!