01 settembre 2014

aspettando Murabilia...

Questa sono io nel 2009, ero un po'in carne perchè avevo smesso di fumare e avevo messo su 3 o 4 kg.
E'stato un anno difficile il 2009, iniziato con la perdita della mia amica/collega Catia.
E ancora altre cose, durante quell'anno,  portate via dal tempo o qualche file archiviato nel mio Mac.
E venne finalmente Murabilia, la fiera di giardinaggio che si tiene ogni anno a Lucca all'inizio di  settembre, la mia Woodstock del giardinaggio!
La foto me l'ha scattata Nik durante il raduno della Compagnia del Giardinaggio
All'epoca trascorrevo molto tempo in giardino e ci spendevo pure un bel po'di soldini in piante, bulbi, attrezzi, etc. e andare a Murabilia significava stare con persone con cui condividere questa mia passione infantile e elitaria al tempo stesso. 
A distanza di 5 anni sono un po'più magra, mentre il mio giardino è un po'abbandonato a se stesso, del resto se ho un po'di tempo preferisco andare a correre e le mie risorse sempre più modeste di dipendente pubblica, quando non si consumano in spese indispensabili, vengono dirottare per la manutenzione della mia persona. 
Ho comunque veramente tante piante che faccio fatica a gestirle, finito questo post devo cospargermi di repellente per zanzare e decidermi a dividere, con la vanga, degli hemerocallis.  
Però a Murabilia quest'anno ci torno,  anche se sono già d'accordo con Silvia, che no, non comprerò niente. 
Magari un bulbetto. Una radichetta. Un semino. 
Silvia mi ha detto che l'unico modo che ho per non acquistare niente a Murabilia  è ....restare a casa!
Sicuramente so che mi divertirò un mondo e farò una marea di foto, meteo permettendo!
Vieni presto Murabilia!!!!

p.s Nik è il principe delle rose dell'orto dei colori

17 commenti:

UIFPW08 ha detto...

Il tempo non cambia i sogni
li trasforma in sorriso.
Il mio abbraccio Sara
Maurizio.

pontos pontos ha detto...

Haha grande Nik! Cmq si, per non comperare nulla a queste fiere ti tocca restare a casa anche se ti dirò: mi è capitato spesso di non comperare nulla davvero, la scelta è così vasta che il cervello si sente spaesato e va in tilt! Il problema sorge quando fai il primo acquisto, da li via la strada della povertà è vicina tanto che tengo i soldi per i caselli dell'autostrada da un altra parte se no rischio di non poter più tornare a casa! Però Murabilia non sono mai stato, un po' troppo lontano. Aspetto Masino :)

UnUomo.InCammino ha detto...

Ma di tutto il tuo giardin
tu sei il fiore più bellin!
Non troppo magra diventare
a noi maschi tutti non scontentare!

:)

diego ha detto...

ci sono stato qualche anno fa (chissà che non fosse proprio il 2009) e mi piacque, anche se, non avendo l’orto, non comprai nulla (veramente a ripensarci la mia signora comprò un cesto fatto a mano, molto rustico, bello e resistente)

in generale amo Lucca, e ci vado relativamente spesso

Nuvola Sospesa ha detto...

Sara, ma stai benissimo! :)

Buona Murabilia!

Francesco ha detto...

Il fumo a Lucca chi lo porta

fracatz ha detto...

Sì vangare
evitando le buche più dure,
senza per questo cadere nelle tue paure

Sara ha detto...

si, vangare, evitando le punture di zanzare...

Kylie ha detto...

Non stavi male con qualche chilo in più, anzi!

Primo Junior ha detto...

Ce si beddha, Sara. Che figurone faresti tra la mia tribù nel chiamare le bestie con il tuo fischio al vento. Comunque nel mio orto non pratico smuovere la terra. Più tempo passa e più diventa ricca. Perché bisogna lavorare per disperdere tutta la sua ricchezza nell'aria?

Ele781 ha detto...

Io non capisco nulla di fiori, mi dimentico anche di bagnare quei tre che ho, poi si suicidano...
Ma te sei giovanissima!!!
:)

mark ha detto...

Mi rivedo in questo angolo di tempo passato e futuro, dove le scelte della nostra vita sono dettate da esigenze che nulla hanno a che vedere con la nostra volota.
Comunque vada sarà un successo.

Francesco ha detto...

comunque non mi hai risposto su chi porta il fumo a Lucca/Woodstock....

unrosetoinviacerreto ha detto...

Non fa una piega il ragionamento,
No Lucca - No spese!
Ma poi dove lo metti il piacere
di incontrare anime giardiniere gemelle, di vedere, annusare, ammirare, confrontare, colloquiare,
chiedere e/o dispensare consigli ed esperienze, portare a casa un raro bulbo di tulipano botanico o un sapone alla rosa..........
Purtroppo a me questo mancherà,
confido nel tuo post.
Buona Murabilia.
Ciao
Loretta

Carlo ha detto...

Ciao Sara. Non sarò a Murabilia, purtroppo non è il momento. Capisco anche il discorso che hai fatto sul giardinaggio e la passione che "costa"! Personalmente provo a fare tutto da solo, tipo riprodurre le piante o scambiare semi e bulbi con altri amici, per piantarne di nuovi. Ora, per esempio, sono intento a recuperare piante e piantine dal mio giardino, da destinare alla mia nuova dimora. Un lavoraccio... ma risparmio e già immagino il nuovo progetto.

Buona serata a te e ciao.

Nik ha detto...

Non vedo l'ora di farti foto nuove! A Lucca, naturalmente!

Claudia ha detto...

Conosco tante persone che si incontreranno a Lucca!
Mi arriverà attraverso di voi l'eco di quella festa dei fiori.
Divertitevi.