02 settembre 2014

un arrivederci, che non è certo un addio...ovvero il cocomero

Non è poeta chi non è goloso di frutta.
Guido Gozzano

Chi non ama i fiori, la frutta e la f..a,  Dio li malediga!
Proverbio sarzanese.


Stasera mi sono fermata a Leclerc a comperarmi il cocomero, l'ultimo della stagione. 
Sono andata a Leclerc perché sono un po'stufa dell'ipercoop di Sarzana. Bene inteso, avrò fatto 100 post sull'ipercoop di Sarzana, quando ho scritto che era una vergogna che fosse restata aperta il 2 giugno, mi sono pure beccata degli insulti. Il fatto è che io alla Coop voglio bene! o meglio voglio bene alle persone che lavorano alla Coop, ma sono stufa di quelle casse automatiche, di quei congegni salvatempo, che poi è anche colpa di chi li usa!

Non mi sembra giusto risparmiare sul personale e poi quella delle casse è una professionalità prettamente femminile, quindi in momenti di crisi ancora più a rischio.
Insomma sono un po'arrabbiata con la Coop. Gli ho anche scritto per la questione delle casse e non mi hanno risposto.
La Coop sei tu, col cavolo!
E la mia voglia di cocomero stasera  mi ha portata a Leclerc per celebrare l'ultima scorpacciata estiva di un frutto che adoro. E'stata un'estate sottotono, anche per i cocomeri!
Avevano bisogno del caldo per maturare, poveri cocomeri!
E i meloni? stagione da dimenticare anche per loro!
Va beh, comunque io vado pazza per i cocomeri e nel corso di quest'estate tiepida, che luglio sembrava novembre,  invece mi sono dovuta accontentare e mangiare quello che passava il convento e cioè cocomeri dal gusto mediocre. Meglio di niente, però.
Perché appunto il cocomero mi piace tantissimo!
Da queste parti non lo chiamiamo anguria, o meglio forse solo le etichette della grande distribuzione lo chiamano così.
Noi Liguri Apuani, invece lo chiamiamo affettuosamente al femminile, coccombola!

17 commenti:

Costantino ha detto...

Qui le chiamiamo angurie, ma non sono più quelle tonde,zuccherine gustosissime di una volta,sono quelle lunghe,mastodontiche, un po' sciatte, con la pelle striata a mo' di tuta mimetica.

Francesco ha detto...

da noi si chiamano angurie

a me fanno schifo le angurie, ma le compro per la mia fidanzata che sono un tipo amoroso.

jeanloupverdier ha detto...

che parola misteriosa si celerà mai dietro quei puntini..?

f..a

mumble mumble...

Federica ha detto...

io amo l'anguria... che qui si chiama sandia!

Kylie ha detto...

Non sono un'amante dell'anguria, piuttosto del melone che davvero quest'estate ha avuto una pessima produzione.
Io odio le casse automatiche!

Mariella ha detto...

A Milano anguria, dalle mie parti cocomero. Ne ho comprato uno dolcissimo sabato all'Esselunga. Forse uno degli ultimi.

Ele781 ha detto...

Qui si chiama anguria e a me piace un sacco, quest anno però poco sapore è :(
Anche il melone mi piace parecchio, l'unico davvero, davvero meritevole dell'anno l'ho comprato nel parcheggio della spiaggia Su Giudeu di Chia: "lo mangi subito? prendi questo che è pronto".
Era davvero fantastico.

fracatz ha detto...

io invece non ho alcuna idea di cosa sia una cassa automatica in un supermercato,
sono rimasto indietro coi tempi, mi sà

Lorenzo ha detto...

Leclerc non so cosa sia.

Grazie, oggi ho imparato il termine "cocombola".

Alberto Cane ha detto...

Nell'estremo Ponente ligure pasteca

Patalice ha detto...

sai che quest'anno ho mangiato giusto una, due fette di anguria al massimo?
c'è stata talmente tanta pioggia che non hanno preso la giusta dolcezza del sole, mannaggia a loro, mannaggia

UIFPW08 ha detto...

I proverbi mi piacciono sempre ..
Un abbraccio forte Sara
Maurizio

diego ha detto...

sono d’accordo sulla questione delle casse automatiche, provo la stessa ostilità

la coop siamo noi, che la finanziamo, ma sono «loro», che la ammnistrano

Primo Junior ha detto...

Sargenisco. Di auromatico abbiamo solo i distributori di carburante, sigarette, profilattici e lubrificanti per massaggiare il corpo (così c'è scritto).

Biagioli Alessandro ha detto...

la coop..le coop ...vedi la vicenda mps..il Citrullus lanatus mi piace parecchio tradizione romana è spremerci del succo di limone sopra e mangiarlo rigorosamente ghiacciato possibilmente dal cocomeraro con amici dopo mezzanotte ..breve nota che palle ormai si trovano solo quelli rigati a siluro che da piccoli si definivano americani ...quelli tondi a buccia tt verde sono spariti.

Gianna Ferri ha detto...

Mi piace tantissimo l'anguria !!!

Anonimo ha detto...

L'anguria mi piace solo se buona! :) (tautologia!)
Di solito preferisco il melone.

Per i miei figli, e' uno dei loro frutti preferiti.

Qui di solito le compriamo dai venditori ai lati della strada, quelle del supermercato sono sempre molti livelli sotto. In Italia invece mio zio ci porta le sue: buonissime!

B.