09 settembre 2017

Nicola


Se ho avuto un sogno, questo è stato una casa a Nicola.
Comune di Luni (SP)

3 commenti:

Lorenzo ha detto...

Una casa del genere costa tantissimo in manutenzione, se la vuoi tenere bene e un terremoto anche debole te la sbriciola immediatamente. Non le costruivano cosi perché erano "belle" o "romantiche", le costruivano cosi perché non avevano altri strumenti e materiali a disposizione.

Mi dispiace svegliarti dal sogno ma uno dei problemi principali degli Italiani è che non distinguono più il sogno dalla realtà. Oltre a raccontarsi l'un l'altro un sacco di balle.

Francesco ha detto...

madonna che cagacazzo che sei..... ma quanto veleno ingurgiti ogni giorno?

fracatz ha detto...

bel nome, magari si legge con l'accento sulla i