Domenica delle palme. Il giardino.

Sembra che sia primavera. 
Stamani dopo la messa sono tornata a casa, di solito vado da mia mamma e ho scoperto le piante che erano sotto il telo di nylon pesante. 
Ora non si inizi la questione del telo di nylon, che non va bene, che qua, che là...quando ero ragazza usavo il nylon della lavanderia a secco per coprire i vasi di gerani durante l'inverno, all'epoca magari avrò avuto quattro o cinque vasi, allo stato attuale non so quanti ne ho, ma sono tanti!
Una volta scoperti i vasi ho iniziato ad annaffiarli ed è stata una faccenda lunga. Ieri ho sistemato l'aiuola dove dorme Apua, mettendoci a dimora un kumquat, tre rose, due delle quali nate da talea e un iris nero che sembra velluto. Stamani ho rifinito un po'di cose e adesso sono contenta che anche questa aiuola è conclusa. 
Primavera non bussa, lei entra sicura.

1 commento:

Novella Semplici ha detto...

Io il nylon sempre usato senza soverchi problemi... Via, questa settimana trapianto anche io.