Buon Paradiso, Dottor Gramigna!

è mancato oggi un mio collega, si chiamava Giorgio, ma lui amava autodefinirsi "Dottore in Gramigna".
Mi ripeteva spesso:
STUDIA! STUDIA!
SCRIVI! SCRIVI!
NON TI SPOSARE MAI!
su quest'ultimo punto vorrei spiegare il suo pensiero: diceva infatti che noi donne troppo spesso chiudiamo in un cassetto il nostro titolo di studio, le nostre velleità artistiche, per far fronte alle esigenze della famiglia.
Mi sa che un po'aveva ragione.

Nessun commento: