Tempo reale!

Dicono che c'è la crisi. Che è una roba serissima. Che bisogna stare calmi, aver fiducia che stanno facendo di tutto per risollevare la situazione...lo faranno di sicuro con in nostri soldi!
Ora che ci sia la crisi, noi comuni mortali lo sapevamo da quel dì, basta andare a comperare il pane, non serve una laurea in scienze economiche e statistiche. E non solo siamo diventati più poveri in questi anni, siamo anche più maltrattati. Non c'è un rapporto legittimo tra quanto paghiamo e la qualità che acquistiamo.
Ora che hanno bruciato qualcuno dei loro milioni (miliardi?) o di quelli dei loro amici in borsa, ora ci dicono che c'è la crisi!

Nessun commento: