04 marzo 2012

Vogliono fare la TAV, però chiudono gli ospedali!

Notizia freschissima: il TAR ha bocciato il ricordo proposto da circa 1.800 abitanti di Recco (GE) contro la chiusura dell'ospedale della loro città.
A invece Sarzana c'è un ospedale sostanzialmente nuovo, anche se a costruirlo ci sono voluti 30 anni, svariati miliardi di lire e pure un intervento del Gabibbo e quello di Sarzana è un comprensorio sanitario che riceve tutta la Val di Magra.
Da cittadina percepisco giorno dopo giorno gli effetti della volontà politica e gestionale di svuotare l'ospedale di taluni reparti basilari, spostandone le attività nell'obsoleta struttura dell'ospedale "Sant'Andrea" di La Spezia (a 25 km di distanza) per far fronte alle esigenze del Piano di Riorganizzazione Sanitaria Regionale, ovvero : chiudere, accorpare, tagliare, spostare etc.
Tra i tanti soprusi fatti sulla pelle dei cittadini, la squalifica di quello che è stato un eccellente reparto di chirurgia, ridotto di fatto a una sorta di ambulatorio per operazion, i da smaltire con uno o due giorni di degenza.

Ci sono i soldi per la TAV (chissà quanti???),anzi il curatore fallimentare ha rivendicato l'assoluta necessità di procedere ad ogni costo, tuttavia non ci sono per fare funzionare dignitosamente gli ospedali e allora li facciamo a pezzi!

Sono i piani che ci impone la politica, a fronte delle nostre reali esigenze di cittadini, tant'è che c'è da chiederci se siamo amministrati o se siamo dominati.

5 commenti:

viola ha detto...

mi sa dominati purtroppo.. e rendersene conto lascia l'amaro in bocca.. buona domenica Sara:)

Giuliano ha detto...

Sicuramente dominati!
Forse la TAV la fanno per mandarci a curare a Lione.

Kylie ha detto...

Per la Tav ci sono miliardi di euro in ballo. Anche dalle nostre parti vogliono accorpare e chiudere ospedali, alcuni, tra l'altro, nuovi e di grande efficienza.

Ernest ha detto...

la sanità sta facendo acqua da tutte le parti, stanno tagliando fondi per anziani e disabili e nessuno ne parla.
Poi spendiamo miliardi per un tunnel che non ha senso...

Lunga ha detto...

Dalle mie parti abbiamo un problema simile ma più in piccolo rispetto alla tav, ma nello stesso modo vedo smantellare un ospedale. Tutto il mondo è paese.