04 giugno 2013

incipit

Stamani ero senza automobile, ferma in officina perchè mi ha dato alcuni problemi. Mi sono alzata così 25 minuti prima del solito orario e quindi  mi sono recata a una fermata che dista 10 minuti buoni a piedi da casa.
Ma stamani c'è il sole e  dunque è stata una passeggiata piacevole, tra i lecci e le suggestioni di viale Alighieri.
Ho atteso qualche minuto, discorrendo con un ex compagno di liceo incrociato per caso di buon mattino.
E quindi è arrivata la corriera, sono salita, ho salutato l'autista sorridendogli con il mio rossetto shine 740 di Guerlain, ho timbrato il biglietto e ho addocchiato un posto vuoto.
E quindi mi sono rivolta perentoria al ragazzino con la cresta seduto nella fila dietro:

togli i piedi dal seggiolino, per favore!

Ha ubbidito all'istante. Ai ragazzi le cose bisogna dirgliele!

12 commenti:

UnUomo.InCammino ha detto...

Oh, invidio l'autista! :)

I problemi iniziano quando i tipi con i piedi sui sedili non li tolgono oppure ti sfanculano.
Ecco, io sono arrivato con questi alle mani già un paio di volte.

Forse dovrei mettere pure io del rosso Guerlain.
Sì, sugli anfibi quando li prendo a pedate.

Francesco ha detto...

a Castelvetrano si dice "vastaso !".

Ernest ha detto...

Assolutamente vero. Le cose vanno dette e magari anche spiegate. Non sempre funziona sia chiaro ma bisogna provarci. Avrei un elenco infinito di cattivi maestri che incontro ogni settimana

Ady ha detto...

...gli hai detto pure per favore! che magnifica incursione dentro la tua giornata...da domani semper la correiera?
baci ady
Ubique Chic

Stefania Quarta ha detto...

sorrido...

Biagioli Alessandro ha detto...

stai a diventa na sciura!:-P lascia che l'adolescente si senta un po anticonformista!!

nucci massimo ha detto...

La corriera in via della pace,
mi pare che sia quella.

Kylie ha detto...

Hai fatto bene. Ce ne sono troppi senza educazione in giro.

Un bacione cara

Cinzia ha detto...

Anche agli adulti, le cose bisogna dirle. Io vedo tanta maleducazione proprio tra questi. E forse più che maleducazione, menefreghismo e individualismo estremo.

Però tu con il ragazzino sei stata educata, determinata ma educata.

Buona giornata
Cinzia

MR ha detto...

Certo, con quel rossetto non potevi che aver successo anche sul ragazzino ;)

Eva ha detto...

Secondo me è stato il rossetto. Conquistato all'istante. Bacio

Ubique Chic

nucci massimo ha detto...

A me comunque piace di più viale Alfieri, se non altro non c'è traffico.